Prevedere il grado di apprezzamento di una foto, prima di pubblicarla? Si può!

Dopo averti parlato di ciò che penso stia accadendo con la fotografia e il social network in questo articolo, oggi ti mostro una cosa molto interessante!

Un sito che ha una intelligenza artificiale sbalorditiva!

Abbiamo chiarito che non c'è nulla di male ad interessarsi maggiormente di ciò che accade nella rete del social e di usare le proprie immagini per raggiungere persone, anche andando a snaturare ciò che avremmo fatto se non fossero state indirizzate a queste piattaforme, l'importante è riconoscerlo, in modo tale da non aver nessun tipo di vincolo e di fare bene le cose per lo scopo a cui sono destinate, che può essere in tutta serenità quello di avere connessioni e non necessariamente quello di fare fotografia.

Quindi, se il nostro hobby o il nostro lavoro, ha tra le cose importanti il grado di apprezzamento delle immagini diffuse, individuato un preciso target di utenza, dobbiamo farlo bene e possiamo usare la tecnologia per poter ottimizzare al massimo!

Ad esempio io sono una frana in ciò, ma perchè pubblico soprattutto lavori che mostrano sia ciò che ho consegnato, sia il mio modo di fare ritratto, senza essere molto bravo e prestare attenzione a queste dinamiche, te ne puoi rendere conto da qui. Seguimi, perchè se ti interessano i dettagli tecnici delle foto, su molte foto inserisco dati di scatto e il set illumontecnico.

Ma ritorniamo a parlare di qualcosa che ha dell’incredibile, qualcosa che fino a qualche anno fa era impensabile.

Sto per parlare di un sito che è da strapparsi i capelli ed è Everypixel Aesthetics!


Che cosa ci permette di fare? Nulla di scientificamente veritiero, ma il "giochino" è molto, molto interessante.

In sostanza caricando una nostra foto in questa pagina web è possibile ricevere una sorta di punteggio!

Questo punteggio da 0 a 100 indicherebbe un grado di apprezzamento del pubblico all’atto della visualizzazione della nostra foto!

Ora… ti dico già di crederci il dovuto, perchè se si potesse realmente poter prevedere una cosa del genere, credo che gli sviluppatori della tecnologia si sarebbero orientati sulla previsione dell’uscita dei numeri al lotto, ma soprattutto direi di non associare il livello della foto ai parametri di valutazione che sono stati inseriti.


Bisogna considerare due cose. La prima è importante, nessuna tecnologia potrà dirti se hai una buona foto, perchè non potrebbe mai rilevare ciò, ma può sicuramente analizzare una serie di dettagli che su base statistica possono rilevare le potenzialità dell'apprezzamento. Inteso che per buona foto non si stia parlando di foto piacevole alla vista, la buona foto è tutt'altro.

La seconda è altrettanto importante ed è legata all'utilizzo che si farà con quella foto all'interno del social, in quanto come abbiamo visto anche nell'articolo che ti ho linkato in apertura di questo, il grado di apprezzamento dei social non è solo legato al look o all'estetica, ma è anche legato a fattori di utilizzo (commenti, hashtag, orari... leggi quell'articolo se vuoi approfondire un po', so che è lungo ma ti chiarirà le idee).

Il software analizza dal punto di vista tecnico le porzioni di toni chiari e scuri, i colori, il fuoco e la nitidezza e, dal punto di vista dell’apprezzamento di un potenziale fruitore, il look dei colori ed i soggetti!


Eh sì, perchè riesce a riconoscere i soggetti!

Una tecnologia che da un po’ di tempo è inserita in tante piattaforme e che consente la descrizione delle immagini ai non vedenti.

Tralasciando per ora tutte le argomentazioni che possiamo fare sulla reale ed oggettiva valutazione di una buona foto, proviamo a vedere come funziona!


Con un semplice drag and drop ho caricato la foto di Beatrice ed ho ottenuto questo punteggio

La cosa che trovo più utile, oltre al punteggio dettatato da qualche sorta di diabolico algoritmo (una parola che ormai siamo abituati ad usare ma che non sappiamo ben spiegare cosa significhi) è la capacità di capire cosa c’è in scena, fornendo anche una serie di tag che possono risultare molto utili per incanalare la nostra immagine in un percorso di ricerca web, sto pensando non solo ai classici social networks ma anche alle piattaforme di microstock, discorso su cui ho organizzato diversi seminari in già nel 2015.

Se invece ti interessa sapere come è stata realizzata questa foto di Beatrice sotto questa doccia super fresh, puoi guardare il video qui oppure leggere questo articolo!


Proviamo ancora

Un punteggio ancor più alto, ma in sostanza mi fa molto piacere che venga individuato “outdoors” negli hashtag, segno che il lavoro in studio ha avuto la finalità ricercata!


Se ti interessa anche sapere come ho realizzato questa foto, puoi guardare qui o leggere questo articolo!


Invece col bianco e nero? Proviamo a vedere cosa succede.

Ho caricato una foto ben più particolare nel taglio, nell’illuminazione e nelle prospettive, ma il software ha ben analizzato cosa ci fosse all’interno del fotogramma.

E’ possibile caricare anche un link, ad esempio qui sotto e ottenendo lo “straordinario” punteggio di 100, ho caricato una foto prendendo il link di un blog sul quale era stata pubblicata un po’ di tempo fa.

Ma vediamo che succede caricando la foto e non dandogli l’url

La risposta rimane più che coerente! Proviamo con situazioni differenti, per valutare la reale corrispondenza dei tag, inserendo un’immagine che presenta anche del testo.

Qualcosa di diverso, carico la foto a una camera che mostra una foto nel display e che presenta anche una cornicetta, di quelle bruttine...

Notiamo come i punteggi non sono necessariamente alti. Facciamo un altro test

Chiudiamo con un ultimo ritratto

Un buon punteggio e posso confermare che questo ritratto ha avuto un ottimo riscontro in termini di apprezzamenti su Facebook. Ma bisogna sempre ricordare le dinamiche che citavo prima...


Ora hai voglia di provare anche tu? Mi raccomando: non fare le ore piccole, caricando tutto ciò che hai nel tuo hard-disk!

ECCO COME FARE:

Nel menù di questo sito trovi la sezione utility, ma puoi raggiungerla anche da qui!

Il primo sito che ti propongo è proprio questo, puoi cliccare su "Esamina", il tasto giallo, e ti indirizzerò al sito!

Però approfitta anche per guardare anche tutte le altre utility che ti propongo in quella raccolta, oltre ad essere tutte eccezionali e comodissime, ti servirà tenerle tutte lì raggruppate e invece di avere tanti link nei preferiti, perchè so che molte andranno a finire nei tuoi preferiti, ti basterà mettere solo il link della pagina utility!

Comodo vero? Hai altri siti che ritieni utili da tenere in lista? Segnalami tutto ciò che vuoi scrivendomi da qui!

Grazie per aver letto e se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi articoli che pubblicherò o leggere gli altri già pubblicati che riguardano argomenti molti vari

( tecniche, tutorial, curiosità e info utili ), registrati e ti arriverà una notifica in mail! Non fornirò i tuoi dati a nessuno, servirà solo a te per non perderti nulla!

676 visualizzazioni

All rights reserved | P.I. 02318580020

Senza titolo-1.png